I miei trucchetti per Camelie in salute

3 aprile 2019

La mia bellissima camelia alla sua terza primavera dolomitica, in vaso. Una delle ultime rimaste invendute (chissà perché poi…).

Non essendo in terrapieno, qui da noi è necessario proteggere le radici di queste principesse dal freddo. Il mio stratagemma vincente è il polistirolo preso da imballaggi scartati (così non si butta via niente, inquinando di meno!).

D’inverno metto uno strato di polistirolo fra la pianta e il pavimento del patio, per isolarle, senza dimenticare di spostarle 20 centimetri più in là rispetto al posto dove vivono il resto dell’anno, in modo che ricevano più sole possibile, dato che in montagna purtroppo d’inverno tramonta troppo presto. D’estate invece necessitano di mezz’ombra.

Non mi dimentico mai di tenere il terreno umido e di concimarle con un concime naturale. Vi consiglio in particolare i lupini…è merito sicuramente anche loro se le mie camelie continuano a resistere 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...